Salta ai contenuti. | Salta alla navigazione

Sezioni
Home Didattica Requisiti di accesso L-11

Requisiti di accesso L-11

Su questa pagina troverete le informazioni relative ai requisiti di accesso al Corso di laurea triennale in Lingue e culture straniere occidentali e orientali. Se state cercando informazioni relative alle procedure amministrative per l'immatricolazione / l'iscrizione, consultate la Guida Amministrativa dello studente (link in fondo alla pagina).

 

I requisiti di accesso al corso comprendono due aspetti: la verifica delle conoscenze preliminari e una verifica dell'adeguatezza della personale preparazione.

Per l'accesso al Corso di laurea in Lingue e culture straniere occidentali e orientali (Classe L-11 delle lauree in Lingue e culture moderne) è necessario il possesso di una buona capacità di comprensione e di un'adeguata capacità di rielaborazione sintetica di testi in lingua italiana, di norma acquisite con un Diploma di scuola media superiore italiana (o titolo estero equipollente e riconosciuto idoneo, cfr. D.M. 270/2004, art. 6, c. 1).
Per gli studenti in possesso di voto di uscita dalla maturità pari o superiore ai 70/100esimi (comunicato con autocertificazione propria al momento dell'immatricolazione), la verifica delle conoscenze richieste per l'accesso si intende superata.
Agli studenti in possesso di voto inferiore verrà attributo un obbligo formativo aggiuntivo (OFA). Tale obbligo consiste nella frequenza obbligatoria del modulo (20 ore) di Esercitazioni pratiche di Lingua italiana, offerto nel 2° semestre. La frequenza - di almeno 75% delle ore previste - sarà certificata tramite la firma dello studente su moduli predisposti all'uopo e inviati alla Segreteria studenti a cura del docente. Gli studenti che non assolvono il loro OFA durante il primo anno subiranno un 'blocco alla carriera' (impossibilità di sostenere gli esami) a partire dall'anno accademico successivo a quello di immatricolazione. Gli eventuali esami sostenuti oltre tale termine saranno annullati d'ufficio.

 

Le conoscenze linguistiche preliminari sono previste per la sola lingua inglese in quanto lingua curricolare nella scuola dell'obbligo. Il livello richiesto in ingresso è fissato al B1 sul Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.

Il possesso delle adeguate conoscenze preliminari in lingua inglese viene accertato tramite presentazione di un certificato, conseguito non più di 24 mesi prima, attestante il raggiungimento del livello B1, oppure - per chi non può produrre un certificato - tramite test orientativo all'inizio del primo anno.

I certificati riconosciuti, con relativo punteggio minimo, sono:
Cambridge ESOL: PET with Merit
IELTS: band 5
TOEFL iBT: 65
TRINITY (solo ISE, o Integrated Skills Exam): ISE (II)

Il test orientativo è scritto e verte sullo Use of English (grammatica, lessico: domande chiuse a scelta multipla e a completamento) e sulla Reading comprehension (brano con domande aperte). Allo studente che non raggiunga il livello B1 nel test verrà attributo un obbligo formativo aggiuntivo (OFA), di norma colmato con la frequenza del corso propedeutico (40 ore, intensivo) tenuto dai lettori di madrelingua durante la prima metà del 1° semestre. La frequenza di almeno 75% delle ore previste sarà certificata tramite la firma dello studente su moduli predisposti all'uopo e inviati alla Segreteria studenti a cura del docente.

Per le altre lingue - araba, cinese, francese, russa, spagnola e tedesca - non sono richieste conoscenze preliminari. Tuttavia, all'inizio del primo anno, sarà predisposto per ciascuna lingua un test orientativo in ingresso.

 

LINKS UTILI

Guida amministrativa dello studente

Esercitazioni pratiche di Lingua italiana

Pagine Web dei lettori / CEL